fbpx

Tecnica Speedy Lips

Una Tecnica concepita dopo migliaia di trattamenti

Per capire il concetto su cui poggia SpeedyLips facciamo un piccolo ripasso su cosa è l’infiammazione o flogosi.

E ‘un meccanismo di difesa non specifico ed innato, che costituisce una risposta protettiva, seguente all’azione dannosa di agenti fisici, chimici e biologici, il cui obiettivo finale è l’eliminazione della causa iniziale di danno cellulare o tissutale, nonché l’avvio del processo riparativo. L’infiammazione pertanto consiste in una sequenza dinamica di fenomeni che si manifestano con una intensa reazione vascolare.

Questi fenomeni presentano caratteristiche relativamente costanti, a prescindere dalla qualità degli agenti lesivi che non sono gli unici responsabili della risposta in atto, ma determinati soprattutto dalla liberazione di sostanze endogene: i mediatori chimici della flogosi.La distruzione dei patogeni da parte del sistema immunitario umano è affidata soprattutto ad alcuni leucociti (globuli bianchi), nello specifico macrofagi, neutrofili e linfociti T cito-tossici. Queste cellule sono in grado di ingerire e digerire i patogeni tramite la secrezione di sostanze fortemente ossidanti; a tale azione contribuiscono anche numerosi enzimi, come lattoferrina, lisozima, collagenasi ed elastasi. Vi sono poi dei peptidi dotati di azione antimicrobica, come le stesse defensine e catelicidine e la proteina inducente la permeabilità batterica.

L’infiammazione nel trucco permanente viene indiscutibilmente procurata dalla modalità lesiva degli aghi che introducono i pigmenti e provocano quindi la risposta positiva dell’organismo atta a riparare un tessuto e rispondere alla problematica causata dai patogeni esterni rappresentata dai pigmenti. C’è da aggiungere che il trattamento labbra interessa anche la mucosa che per caratteristiche proprie attiva risposte più aggressive agli agenti lesivi esterni, attivando una sorta di pulizia supportata dalle defensine.

Defensine e catelicidine sono parte integrante del sistema immunitario innato (aspecifico); appartengono alla classe dei peptidi antimicrobici (AMPS) e vantano un’azione antimicrobica ad ampio spettro; sono infatti attive soprattutto contro i batteri Gram-positivi e Gram negativi, ma presentano anche una certa attività antivirale, antifungina, antiparassitaria e antitumorale.

La metodologia SpeedyLIPS nasce per ridurre appunto l’infiammazione e contenere la risposta dell’organismo.

Rosa Maria Suarez - PHI Contour Master Italia - Professionista Trucco Permanente dal 1988

rosamariasuarez.it utilizza i cookies per una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi